mascisardegna.it sfrutta la piattaforma Joomla di conseguenza utilizza solo cookies di tipo tecnico. Utilizziamo anche cookies di terze parti, per finalità di analisi. Cliccando su “Ho Capito!”, acconsenti all’uso dei cookies. Se vuoi saperne di più clicca su “scopri di più” accedendo alla nostra pagina Privacy Policy.

Riccardo

RiccardoCon profondo dolore gli adulti scout della Sardegna ricordano che questa mattina (5 maggio) Riccardo ha spiantato la tenda da questa terra per piantarla sui prati celesti.

" Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza" ( Inferno canto XXVI vv.118 – 120 )

Riccardo nella sua vita così intensa e importante, è stato per noi tutti la testimonianza prestigiosa e vera della ricerca instancabile e sempre più raffinata della verità e della saggezza.

" La verità vi renderà liberi" ( Giovanni 8,32 ) questo l'imperativo morale di un grande uomo che riusciva mirabilmente a coniugare, nel suo operato, il rispetto per ogni persona e la sua innata propensione alla leadership. Riccardo è un CAPO, autorevole ma anche autoritario, comprensivo ma esigente, esperto della vita ma sempre pronto allo stupore e alla meraviglia, burbero con il suo sigaro profumato ma tenero nei sentimenti più profondi.

Una vita vissuta in pienezza pronto a vivere altre meraviglie e a sostenere Il nostro cammino nella inedita intimità dei cuori .

Voglio usare il tempo presente per parlare di lui e conservare nel cuore e nella mente uno degli sguardi più intensi, innamorati, grati che io abbia mai visto tra marito e moglie, quando nella Sala Nervi, aspettando il Papa, ho "rubato" questo momento irripetibile di Riccardo e Cristina.

Con il cuore gonfio di gratitudine e di riconoscenza salutiamo Riccardo....

Lilli

 

 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti   

 
0 #1 Nino Sanna 2015-05-06 19:56
Grande uomo, grande scout,ho avuto la fortuna di percorrere un breve tratto di strada con Riccardo. Riposa in pace.
Citazione